Month: ottobre 2016

cani e mamme

 

Da fotografi abbiamo esplorato i mille colori della relazione fra un cane e il suo “padrone” e ora, sempre più spesso, ci accade di introdurre un altro elemento: cane si, padrone (anzi padrona) anche, ma perchè non aggiungere la gravidanza?

Fra i nostri clienti abbiamo tante giovani coppie. Vengono a trovarci con i loro cani e li fotografiamo, tutti insieme, assistendo agli equilibri fra loro, agli sguardi e ai gesti.

Passa qualche tempo, e la giovane coppia decide di tornare con il cane ma anche con una nuova vita in arrivo, che è sempre un bel momento da ricordare. Molto spesso ci rendiamo conto che il cane non è più quello della volta precedente: ha cambiato comportamenti, a volte è più nervoso, altre volte è più possessivo e geloso, segue la sua padrona come un’ombra, sta vicino alla pancia, la guarda, la annusa.

Una cliente qualche tempo fa ci ha raccontato che il suo cane (una splendida Weimaraner) si è accorto prima di lei che qualcosa era cambiato. Sembra magìa eppure è vero: i cani percepiscono i cambiamenti ormonali, li fiutano, li leggono, spesso anche prima di noi.

Il loro comportamento cambierà di nuovo una volta nato il bimbo, ma questa è ancora un’altra storia. La racconteremo più avanti.