se siamo insieme va tutto bene

[masterslider id=”46″]

SE SIAMO INSIEME VA TUTTO BENE

L’amicizia ai tempi del COVID19

In un momento faticoso e difficile come quello che abbiamo vissuto, con un cane vicino la vita è stata un po’ più facile, più leggera.

Ci è venuta voglia di congelare questa sensazione attraverso una serie di immagini fotografiche e l’abbiamo fatto invitando in studio alcuni amici con i loro cani. Uomini, donne, adulti o ragazzi, soli o in coppia. Unico elemento comune, il loro amico a 4 zampe, affidabile e presente, che ha trasformato un periodo cupo in tanti momenti di luce, diventando il vero protagonista.

Abbiamo chiesto a tutti di mandarci un pensiero che fosse la sintesi della loro personale esperienza. Il risultato è una galleria di 13 ritratti che racconta una storia in bianco e nero, la storia di un momento particolare, complicato, incerto, superato meglio con l’aiuto dei nostri cani.

Abbiamo scattato in studio utilizzando il metodo high key, esasperando cioè i toni chiari anche con l’aiuto di un abbigliamento total white (compresa l’immancabile mascherina, simbolo ahimè dell’atmosfera Covid), per provare a trasmettere la sensazione di leggerezza che ci hanno trasmesso i nostri migliori amici durante il periodo di lockdown.

Le foto saranno esposte a partire dal 18/06/2020 al Circolo dei lettori di Torino, in Via Bogino 9. Per l’orario di apertura verificare sul loro sito https://circololettori.it/

Hanno parlato di noi : (cliccare sul giornale per leggere l’articolo)

La Repubblica (grazie 1000 Guido Andruetto)

La Stampa (grazie 1000 Cristina Insalaco)

 

 

se siamo insieme va tutto bene

[masterslider id=”46″]

SE SIAMO INSIEME VA TUTTO BENE

L’amicizia ai tempi del COVID19

In un momento faticoso e difficile come quello che abbiamo vissuto, con un cane vicino la vita è stata un po’ più facile, più leggera.

Ci è venuta voglia di congelare questa sensazione attraverso una serie di immagini fotografiche e l’abbiamo fatto invitando in studio alcuni amici con i loro cani. Uomini, donne, adulti o ragazzi, soli o in coppia. Unico elemento comune, il loro amico a 4 zampe, affidabile e presente, che ha trasformato un periodo cupo in tanti momenti di luce, diventando il vero protagonista.

Abbiamo chiesto a tutti di mandarci un pensiero che fosse la sintesi della loro personale esperienza. Il risultato è una galleria di 13 ritratti che racconta una storia in bianco e nero, la storia di un momento particolare, complicato, incerto, superato meglio con l’aiuto dei nostri cani.

Abbiamo scattato in studio utilizzando il metodo high key, esasperando cioè i toni chiari anche con l’aiuto di un abbigliamento total white (compresa l’immancabile mascherina, simbolo ahimè dell’atmosfera Covid), per provare a trasmettere la sensazione di leggerezza che ci hanno trasmesso i nostri migliori amici durante il periodo di lockdown.